Vai ai contenuti



Attività anno 2001


Settembre 2001
. Inaugurazione della casa natale dello Scrittore restaurata e trasformata in casa Museo.

Attività anno 2002


Giugno
. Pubblicazione dell’inedito LA DITTATURA.
Sono promosse e realizzate diverse presentazioni in varie città capoluogo di provincia e nella regione.
Si lavora sull’ipotesi di creare una rivista letteraria, provvisoriamente intitolata "Pescàno"; e si dà inizio all’iter burocratico per la sua pubblicazione.
Dicembre. Pubblicazione, a cura della Fondazione Seminara (con l’introduzione di Antonio Piromalli) di una raccolta di inediti della giovane poetessa Lucia Manno, morta in giovane età.

Attività anno 2003


Marzo
. Viene realizzato e attivato il sito internet della Fondazione, periodicamente aggiornato.
Viene iniziato e ultimato il lavoro d’informatizzazione e registrazione su supporti magnetici dei DIARI e parte dell’EPISTOLARIO.
Maggio. Viene pubblicato e presentato a Cosenza il romanzo inedito IL VIAGGIO.
Iniziative per commemorare la morte dello scrittore avvenuta il 1° maggio del 1984.
Sostegno e diffusione del volume di Monica Lanzillotta "Carteggio einaudiano" (lettere dello scrittore ricavate dall’archivio dell’Einaudi).
Giugno. Convegno dal titolo "Cultura e Colture".
Luglio. Commemorazione, ad un anno di distanza dalla morte, di Antonio Piromalli (sepolto a Maropati nell’area sepolcrale "Il recinto della memoria", accanto allo scrittore Seminara e al poeta maropatese Rosario Belcaro).
Pubblicazione e divulgazione dell’opera di Antonio Piromalli: "Maropati: storia di un feudo e di una usurpazione".
Viene definito un accordo di collaborazione con il prof. Erik Pesenti Rossi dell’Università di Strasburgo per la pubblicazione in lingua italiana e francese de "I Diari" di F.Seminara.
Dicembre. la Fondazione promuove un dibattito culturale a San Marco Argentano nell’ambito delle manifestazioni per la "Storia dei grandi scrittori calabresi".
Incontro dibattito a Strasburgo, presso l’Istituto Italiano di Cultura, organizzato dalla Fondazione in collaborazione con il prof. Erik Pesenti Rossi. In quel contesto viene presentato il romanzo inedito IL VIAGGIO.
Presentazione, in anteprima, all’Università di Cosenza dell’edizione scolastica di "Le Baracche".
Commemorazione a Reggio Calabria dello storico Regino prof. Gaetano Cingari.

Attività anno 2004

Febbraio-marzo
. Lavori di reimpianto del vigneto nel fondo Pescàno e rifacimento della strada d’accesso (Pescàno è il sito rurale di F. Seminara, oggi proprietà della Fondazione, e rappresenta il suo luogo creativo per eccellenza).
Presentazione del romanzo "Le Baracche" in edizione scolastica a Vibo Valentia, con distribuzione dei volumi agli Istituti Superiori.
Aprile. Viene ultimata la catalogazione informatizzata della Biblioteca di F. Seminara ed inizia la catalogazione informatica della Emeroteca.
Acquisto di nuovi volumi della Garzanti per la biblioteca.
Maggio. Viene presentata a Maropati ed a Lamezia Terme, l’edizione scolastica de "Le Baracche" con distribuzione dei volumi agli studenti delle Scuole Superiori.
Giugno. Convegno sulla figura di Antonio Piromalli in occasione del primo anniversario della morte.


Attività anno 2005


Febbraio
. Pubblicazione del romanzo inedito TERRA AMARA e diffusione mirata dell’opera nel mondo Accademico e della Cultura nazionale.
Marzo.  Presentazione a Maropati di "Terra Amara"
Presentazione di "VOCI", semestrale di Scienze Umane diretta dal prof. Luigi Lombardi Satriani;
Aprile. Realizzazione, a Maropati, del Convegno "La scuola come luogo di crescita e di formazione adolescenziale. Realtà e proposte".
Luglio.
Presentazione a Reggio Calabria e a Cosenza del volume "Terra Amara".
Agosto. Patrocinio e adesione al Comitato d’onore dei Premi Rhegium Julii per l’assegnazione del Premio "Fortunato Seminara – Opera Prima 9^ edizione.
Novembre. Presentazione del romanzo "Malvarosa" con la presenza dell’autore;
Conferenza su Fortunato Seminara e al sua opera a Reggio Calabria su richiesta dell’Accademia del Tempo Libero.
Dicembre. Realizzazione, a Maropati, del II° Convegno Nazionale di Studio sul tema "Impegno Sociale e ricerca espressiva nell’opera di F. Seminara" (17/18 Dicembre), con la presenza dei maggiori nomi del mondo degli studi e della critica letteraria italiana e straniera.
Raccolta delle relazioni per la preparazione degli "Atti del Convegno".

Dal mese di maggio 2005 la Fondazione ha attivato dei progetti, con assunzione del personale necessario, per la riorganizzazione dell’archivio delle carte di F.Seminara procedendo alla loro dettagliata elencazione e classificazione oltre che alla copiatura,su C.D. di tutto il materiale cartaceo a rischio logoramento.
È stata incrementata la biblioteca con acquisto di libri di autori del ‘900, con particolare riguardo agli scrittori meridionali.
È stato garantito il servizio per la fruizione della risorsa biblioteca (aperta dalle ore 8,00 alle ore 12,00 e dalle ore 15,00 alle ore 19,00, dal lunedì al venerdì).
Sono stati valorizzati, con iniziative apposite, i siti semiariani: la casa natale a Maropati e il fondo Pescàno.